L’elemento tanto ignorato quando importante nel Trading Sportivo: lo Spread

Uno degli aspetti fondamentali da tenere in considerazione quando si investe sui mercati del Trading Sportivo (ma in realtà il discorso è lo stesso su qualsiasi altro mercato finanziario), è lo Spread.

Chi si sta avvicinando per la prima volta al mondo del Trading online, probabilmente non conosce nemmeno il significato della parola “Spread”.

Facciamo quindi un passo indietro e vediamo cos’è lo Sprad.

Lo Spread nel Punta&Banca

Lo spread non è altro che la differenza di Tick tra la quota “Banca” e la quota “Punta”.

Per intenderci, prendendo in esame lo spread dei tre esiti all’interno del mercato “Esito Finale” di un match qualunque, troviamo il seguente spread:

Lo spread, è la differenza di Tick tra la Quota Punta e la Quota Banca: in questo caso abbiamo 1 Tick di Spread, ovvero il minimo tick possibile per quel range di quote.

Come influisce lo Spread nel nostro investimento?

Lo spread, quello che abbiamo visto poco fa, influisce sul tuo investimento. Molte volte può addirittura influire sull’esito del tuo investimento.

Nel caso dell’esempio visto in precedenza, e mettiamo caso che noi puntiamo la nostra quota 1.12, il nostro Trader inizia ad andare in profitto nel momento in cui la quota scende oltre ad 1 solo tick.

Dopo che la quota è scesa di un solo tick (nel caso di una puntata, ovviamente) noi iniziamo ad andare in profitto.

Prendiamo ora un altro esempio di spread, questa volta uno spread alto.

Come possiamo vedere, la differenza di Tick tra il Punta e Banca, in questo caso, è di ben 23 Tick.

Questo vuol dire che nel caso in cui noi andiamo a bancare, la quota deve prima scendere di 23 Tick, solamente dopo che scende di 23 tick, noi iniziamo ad andare in profitto.

Compreso quindi come influisce lo Spead nel nostro investimento?

Come puoi vedere, dobbiamo sempre e comunque prediligere investimenti nella quale lo spread è il minore possibile, in quanto basta un minimo movimento per andare in profitto.

Investire con una situazione come nella foto sopra, e quindi dove vi sono 23 Tick, non è una scelta intelligente, in quanto per per andare a profitto dobbiamo attendere 23 tick di movimento, il che vuol dire che dobbiamo tenere aperta la nostra operazione per un bel po’ di tempo, il che si traduce anche in più rischio.

Di fatto quindi, più lo spread è alto, più alto è il rischio e minori sono i profitti.

Per converso, più lo spread è basso, più basso è il rischio e maggiori sono i profitti.

Liquidità & Spread

Lo spread tra il punta e banca è in realtà strettamente collegato a quella che è la liquidità che vi è in quel mercato dove andiamo ad investire.

Maggiore è la liqudità (“abbinate”), minore è lo spread, e quindi più conviene effettuare le nostre operazioni di Trading.

Per intenderci, il primo screen, dove vi era un solo Tick di Spread, vi erano 258.000€ di abbinate nel mercato.

Nel secondo screen, dove vi era uno spread assurdo di 23 Tick, vi erano 70€ di abbinate nel mercato.

Lo spostamento minimo di Tick nelle quote

Il movimento minimo delle quote, non è uguale per tutti i range di quote. Vediamo meglio nel dettaglio.

Prendiamo ad esempio lo spread tra questo . Punta e Banca.

In realtà, lo spread tra queste due quote, è il minimo possibile.

Infatti, tra una quota 6.20 e 6.40 vi è UN SOLO TICK, e non 20.

Questo accade perchè in realtà il valore di un tick cambia in ogni range di quote.

Ecco a quanto ammonta il valore di un tick per ogni range di quota:

Da 1.01 a 2.00, il tick vale “0.01”. Di conseguenza il minimo movimento possibile che la quota può fare è di 0.01. Quindi, tra 1.01 e 2.00, vi sono le quote 1.02, 1.03, 1.04 e così via sino a 2.00.

Da 2.02 a 3.00, il tick vale “0.02”. Di conseguenza il minimo movimento possibile che la quota può fare è di 0.02. Quindi, tra 2.02 e 3.00, vi sono le quote 2.04,2.06, 2.08 e così via sino a 3.00.

Da 3.05 a 4.00, il tick vale “0.05”. Inutile ripetere qual è il minimo movimento possibile, sicuramente adesso il concetto ti è chiaro.

Da 4.10 a 6.00, il tick vale “0.10”.

Da 6.20 a 10.00, il tick vale “0.20”.

Da 10.50 a 20, il tick vale “0.50”.

Da 21 a 30, il tick vale “1”.

Da 32 a 50, il tick vale “2”.

Da 55 a 100, il tick vale “5”.

110 a 1000, il tick vale “10”.

Come posso iniziare ad approfondire il Trading Sportivo?

Se vuoi iniziare ad approfondire il Trading Sportivo, tutto quello che devi fare è accedere ora a questo training gratuito che ho preparato dove ti spiego tutte quelle che sono le strategie di investimento per fare profitti in questo settore.

Puoi accedere da subito cliccando qui:

> Accedi al Training Gratuito

 

 

>
{"cart_token":"","hash":"","cart_data":""}