Dutching nel Betting Exchange: cos’è?

Dutching: se stai muovendo i primi passi in questo settore, probabilmente almeno una volta avrai sentito parlare di questo. In questo articolo vediamo quindi cos’è il Dutching e come puoi utilizzarlo a tuo favore durante i tuoi investimenti nel mondo del trading sportivo. (In realtà è possibile fare Dutching anche nel mondo delle scommesse tradizionali, ma non è di questo che ci occupiamo noi)

Cosa vuol dire “fare Dutching”?

Fare Dutching in pratica vuol dire dividere lo stake che si è deciso di puntare, su diversi esiti, al fine di ridurre il rischio di perdita e quindi aumentare la probabilità che il nostro investimento sia corretto.

Può sembrare ostico, ma non lo è affatto.

Ti faccio un esempio pratico:

Investo contemporaneamente sullo 0-0, 0-1,1-0

Sto facendo dutching: ho suddiviso il mio stake (la mia puntata), su diversi esiti, ed ora è più probabile che il mio investimento sia corretto in quanto invece di un risultato esatto, adesso ho tre risultati esatti in gioco.

Fare dutching in modo corretto è fondamentale quando si opera nel Betting Exchange in quanto è alla base di molte strategie di investimento in-play.

Come posso fare Dutching?

E’ possibile fare Dutching sia per la bancata che per la puntata, ed il migliore tool in assoluto (in termini di praticità) è Fairbot.

>> Non conosci Fairbot? Ma come! Guarda subito questo video.

Il Dutching può essere a stake fisso, o a profitto richiesto:

  • A Stake Fisso: si suddivide uno stake predeterminato (appunto, fisso) su tutti gli esiti sulla quale decidiamo di fare Dutching
  • A Profitto Variabile: si stabilisce quale è il profitto che si desidera avere su ogni singolo esito, e sarà quindi ovvimanete lo stake su ogni esito a variare (e non il profitto come nel caso del Dutching a Stake Fisso)

 

In queste poche righe abbiamo visto cos’è il Dutching, si tratta ovviamente di argomenti che sono alla base di una strategia di investimento di successo nel mondo del Betting Exchange.

Se vuoi scoprire come puoi invece crearti quella che è la tua strategia vincente, allora guarda il video che ho preparato per te cliccando qui.

>